dam057018.jpg
INQUADRAMENTO FISICO
(Direttiva Comunitaria 2000/60/CE, D.L.vo 152/06)
Il Distretto Idrografico dell'Appennino Meridionale

Il Distretto Idrografico dell’Appennino Meridionale, come definito dal D.Lvo 152/2006, copre una superfice di circa 68.200 Km2 e include interamente le regioni Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e parte del Lazio e dell’Abruzzo. I mari che bagnano il Distretto sono ad est il Mar Adriatico, a sud-est e a sud il Mar Jonio e ad ovest il Mar Tirreno.

Il territorio in argomento, da montuoso a collinare, presenta anche ampie pianure come  il Tavoliere delle Puglie (seconda pianura più estesa della penisola italiana), la Piana di Metaponto, Piana di Sibari e la Piana Campana.

dam057015.jpg
ARCHIVIO NOTIZIE
LINKS
link%20ok.jpg cont.jpg dam057011.jpg
PROGETTI
ANNO 2016
ANNO 2017
ANNO 2018
SELEZIONA ANNO
dam057010.jpg
RASSEGNA STAMPA
dam057009.jpg dam057008.jpg
INTERVENTI
AREA DOWNLOAD
dam057007.jpg
ELABORATI PGRA
PER
UNIT OF MANAGEMENT

Distretto idrografico dell'Appennino Meridionale

Viale Lincoln - ex Area Saint Gobain - 81100 Caserta

Home: www.ildistrettoidrograficodell'appenninomeridionale.it

pec:protocollo@pec.autoritalgv.it

PIANO STRALCIO PER L'ASSETTO IDROGEOLOGICO
CONSULTAZIONE ATTI
SEDE PUGLIA
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
PdG ACQUE
DEFLUSSO ECOLOGICO E CONCESSIONI
CONTATTI
dam057004.jpg foto2.gif
DECRETI
DELIBERE
PROGETTI DI VARIANTE E VARIANTI
HOME
DESCRIZIONE GENERALE
CARATTERISTICHE AMMINISTRATIVE E DEMOGRAFICHE
CARATTERISTICHE FISICHE E DI USO DEL SUOLO
IL DISTRETTO
DEFINIZIONE E COMPETENZE
SCENARIO TECNICO-OPERATIVO
MISURE DI SALVAGUARDIA ADB LGV
PIANO VIGENTE
ADEMPIMENTI VAS
CONSULTAZIONE PUBBLICA
PROGRAMMA DI LAVORO 2018/2021 - 2021/2027
PIANO GESTIONE
ALLUVIONI
dam057002.jpg
DEFINIZIONE E COMPETENZE
PIANO I FASE: CICLO 2009-2014
PIANO II FASE: CICLO 2015-2021
PARTECIPAZIONE PUBBLICA
PIANO GESTIONE ACQUE