Il Governo Italiano, con l'Art. 64 del D.Lgs. n.152 del 2006, ha individuato 8 Distretti Idrografici sul territorio Nazionale; tra questi Ŕ stato definito il territorio del Distretto Idrografico dell'Appennino Meridionale che copre una superficie di circa 68.200 kmq ed interessa: 

-7 Regioni (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Molise, Puglia);

-7 AutoritÓ di Bacino (n.1 AutoritÓ di bacino nazionale, n. 3 AutoritÓ di bacino interregionali e n. 3 AutoritÓ di bacino regionali);

-6 Competent Authority per le 17 Unit of Management (Bacini Idrografici);

-25 Provincie (di cui 6 parzialmente).

Il Distretto idrografico dell'Appennino Meridionale

dam036016.jpg dam036015.jpg
(Direttiva Comunitaria 2000/60/CE, D.L.vo 152/06)
Il Distretto Idrografico dell'Appennino Meridionale
CARATTERISTICHE AMMINISTRATIVE E DEMOGRAFICHE
Carta delle Competent Authority e delle UoM
dam036012.jpg
SCARICA CARTOGRAFIA
Home
DESCRIZIONE GENERALE
CARATTERISTICHE AMMINISTRATIVE E DEMOGRAFICHE
CARATTERISTICHE FISICHE E DI USO DEL SUOLO
IL DISTRETTO
dam036008.jpg
DEFINIZIONE E COMPETENZE
PIANO I FASE: CICLO 2009-2014
PIANO II FASE: CICLO 2015-2021
PARTECIPAZIONE PUBBLICA
PIANO GESTIONE ACQUE
AutoritÓ di Bacino Nazionale dei fiumi Liri-Garigliano e Volturno,
Regione Abruzzo, Regione Basilicata, Regione Calabria, Regione Campania, Regione Lazio, Regione Molise, Regione Puglia.
DEFINIZIONE E COMPETENZE
SCENARIO TECNICO-OPERATIVO
MISURE DI SALVAGUARDIA ADB LGV
PIANO VIGENTE
ADEMPIMENTI VAS
CONSULTAZIONE PUBBLICA
PIANO GESTIONE ALLUVIONI
NORMATIVA
LINKS
CONTATTI
link%20ok.jpg cont.jpg dam036003.jpg
PROGETTI

Distretto idrografico dell'Appennino Meridionale

Viale Lincoln - ex Area Saint Gobain - 81100 Caserta

Home: ildistrettoidrograficodell'appenninomeridionale.it

mail:partecipa@ildistrettoidrograficodellappenninomeridionale.it

protocollo@pec.autoritalgv.it

ARCHIVIO NOTIZIE
ANNO 2016
ANNO 2017
SELEZIONA ANNO